Wod di oggi, ripetizioni a salire

20121127-110352.jpg

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

Afterburn, le calorie che bruci dopo l’allenamento!!

Chi frequenta i corsi di BodyPump o i nostri WOD sente spesso dire dal Direttore che le calorie consumate durante l’allenamento sono sensibilmente meno rispetto a quelle consumate dopo l’allenamento….

E’ una presa in giro?

No tranquilli, ora vi spieghiamo tutto.

Il corpo umano consuma una certa quantità di calorie per svolgere una qualsiasi attività, dal dormire, al digerire il cibo stesso che consumiamo, all’attività fisica, al respirare.

Le attività basilari alla sopravvivenza hanno un consumo calorico chiamato metabolismo basale, che è tanto più alto quanto maggiore sarà la quantità di muscoli. L’attività lavorativa, lo sport e qualsiasi altra cosa che non sia il semplice sopravvivere aumenta il numero di calorie consumate nell’unità di tempo.

Ad esempio:


Quindi 1 ora di attività fisica, ad esempio camminare sul tappeto a 5 km/h, permetterà di consumare circa 222 Kcal.

In linea teorica è semplice: se voglio consumare 1000 Kcal (e quindi 111 g di grasso corporeo) dovrò camminare per 5 ore circa… E’ INPENSABILE!!

Infatti non funziona proprio così, ci sono alcune attività ad alta intensità come i nostri WOD, il BodyPump e cx30 che accellerano in modo incredibile il metabolismo basale e aumentano il numero di calorie consumate dopo l’allenamento in modo esponenziale. Il numero di calorie consumate nell’adattamento all’allenamento, con esercizi multiarticolari (che coinvolgono più muscoli contemporaneamente), è fino a 3 volte maggiore rispetto a ore e ore passate sul tapis roulant a camminare come dei criceti in gabbia.

Quindi, se volete dimagrire e tonificare, il consiglio è allenamenti duri brevi e intensi con i nostri corsi o i nostri WOD e vedrete che il vostro fisico migliorerà in pochissimo tempo!

Pubblicato in benessere globale, Dimagrimento, tonificazione, tutorial | Lascia un commento

Stefanino presenta Luca B e i burpies to step

Ecco Stefanino che ci fa vedere come Luca B  fa’ i famosi burpies

Fase 1

Partenza sopra lo step

Fase 2

Salto dietro pronto per andare faccia a terra

Fase 3

Push up a terra e grande spinta per tornare in piedi

Fase 4

In piedi al volo

20121122-173822.jpg

Fase finale… Muore….

20121122-173530.jpg

 

Pubblicato in benessere globale, esercizi, i nostri eroi | 1 commento

Lo Zucchero è un veleno!!

Guardando la tv ultimamente si vedono spesso programmi di persone che lottano contro l’obesità…

In una delle prove che i concorrenti dovevano afrontare era dovevano trasportare delle zollette di zucchero, da una parte all’altra, una alla volta per un totale di 50 kg di zucchero.

Era una quantità ENORME!! Rappresentava la quantità che ogni anno consumavano in un anno tra merendine e schifezze varie! ASSURDO!

Lo zucchero fa male, purtroppo è una realtà contro la quale dobbiamo scontrarci… Ora però si scopre che oltre che essere tossico, crea anche dipendenza come il tabacco e l’alcol.

L’ultimo studio è apparso sulla rivista scientifica “Nature”, tutti gli alimenti a cui è stato aggiunto lo zucchero, in tutte le sue varianti come lo sciroppo di glucosio, maltosio, sciroppo di mais e così via, sono considerati alimenti che possono creare dipendenza.

Le malattie in stretta correlazione con l’uso e l’abuso di zucchero sono tantissime:

  • diabete,
  • malattie cardiovascolari,
  • cancro,
  • obesità
  • Alzheimer

sono solamente le più importanti, ma tante altre correlazioni stanno venendo fuori dagli studi.

Il problema è che lo zucchero è contenuto in quasi tutti i prodotti industriali che mangiamo:

Colazione a base di cereali ricchi di zucchero, spuntino con la merendina farcita e i biscotti, 4 salti in padella, aperitivi, alcol, succhi di frutta industriali.

Tutte le bibite gasate ad esclusione dell’acqua, sono piene di zucchero o dolcificanti artificiali che sono peggio dello zucchero!

Lo zucchero si è dimostrato anche come miglior substrato energetico per le cellule tumorali, gli sbalzi di insulina e le cascate ormonali dipendenti da questi creano poi il terreno fertile per la nascita dei carcinomi.

Non vi abbiamo ancora convinto?? Ecco gli altri effetti dello zucchero:

  • processi fermentativi a livello intestinale con eccessiva produzione di gas e distensione addominale,nonchè alterazione della flora batterica con conseguenti coliti,stipsi,diarree,ecc…
  • influenza sul sistema nervoso causando stati di irritabilità,euforia ed una vera e propria dipendenza
  • un aumento della glicemia nel sangue
  • abbassamento delle difese immunitarie,poiche’ l’esaurimento delle forze e delle energie si traduce in una minore capacita’ di risposta alle aggressioni esterne e nella tendenza ad ammalarsi. Quando mangiamo 50 gr. di zucchero bianco, la capacita’ fagocitaria dei globuli bianchi si riduce del 76% e questa diminuzione del sistema di difesa dura circa 7 ore.
  • un progressivo deterioramento delle riserve di calcio dell’organismo con conseguenze alle ossa ed ai denti
  • carenza di tutte le vitamine del gruppo B

Ora hai ancora voglia di mettere lo zucchero nel caffè?

Evitalo come la peste! Noi ti abbiamo avvertito ora sta a te scegliere…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Taping neuromuscolare

TAPING  NEUROMUSCOLARE???

MA CHE ROBA E’??

Li avete visti alle olimpiadi, sui campi da calcio, su sportivi più o meno famosi, sono quei cerotti colorati che sono applicati su varie parti del corpo.

No non sono un vezzo estetico!

Questi cerotti sono una tecnica basata sui processi di guarigione naturale del corpo.

Il concetto è questo: I muscoli non sono solo legati ai movimenti del corpo, ma anche al controllo della circolazione dei liquidi venosi e linfatici, della temperatura corporea ecc, pertanto il funzionamento non appropriato dei muscoli induce differenti tipologie di sintomi.

Questo Taping agevola liberi movimenti al fine di permettere al sistema muscolare di aiutare il corpo ad auto guarirsi biomeccanicamente.

Quindi la striscia adesiva ha il vantaggio di non impedire o limitare il movimento, lasciando al muscolo libertà di azione e allo stesso tempo, il cerotto va a stimolare il muscolo o l’articolazione nel modo corretto, in modo che la guarigione sia più veloce.

ATTENZIONE: questo cerotto non contiene farmaci come le strisce che si trovano in farmacia.

Il lavoro del cerotto terapeutico è basato essenzialmente sul posizionamento della striscia adesiva o di varie strisce intrecciate sulle varie parti del corpo.

A livello scentifico e medico l’efficacia dell’azione del cerotto a livello terapeutico è ancora in dubbio ma il numero degli atleti che decidono di farne uso è cresciuto a dismisura negli ultimi anni e questo dovrebbe contare più di ogni altra dissertazione.

Abbiamo molti esempi di atleti famosi che hanno scelto il Taping neuromuscolare, da David Beckham a Tiger Woods, da Josefa Idem a Valentino Rossi, da Serena Williams a Lance Armstrong, a dimostrazione che il il cerotto terapeutico qualche beneficio lo regala.

Quindi ricapitolando, ecco i benefici:

  • Sostegno del muscolo
  • Miglioramento della contrazione muscolare nei muscoli indeboliti
  • Riduzione dell’affaticamento muscolare
  • Riduzione dell’eccessiva estensione e contrazione del muscolo
  • Riduzione dei crampi e della possibile lesione dei muscoli

Il nostro “Dotur” Stefano è un mago nel taping, se avete bisogno del Taping è a vostra disposizione su appuntamento.

Pubblicato in benessere globale, Mal di schiena | Lascia un commento

OZONE VIN FEST!!!

Ebbene si… Noi Olistictrainer non pensiamo solo alla dieta e all’esercizio fisico…

Abbiamo anche voglia di svagarci – bere e rilassarci. Ecco quindi che abbiamo creato un mini evento per passare tutti insieme una domenica diversa all’insegna del buon cibo, del buon bere e della buona compagnia. Sarà un’occasione unica per vedere i tuoi istruttori in condizioni pietose… ad accompagnarti ci saranno

  • Luca B. (BEN)
  • Rachele (il sergente)
  • Andrea (il direttore)
  • Stefanino (la colonna)
  • Valentina (il vulcano)

Partiamo alle 10 e 30 dall’ Ozone per un aperitivo nel borgo di Vho per poi visitare 3 cantine con degustazione vino e cibo del territorio.

Ritorno previsto per le 17 circa.

Abbiamo ancora pochissimi posti disponibili, se vuoi prenotarti chiamaci allo 024455874.

Ah, ricorda: Ci porta in giro il Bus, quindi si può BERE!!!

 

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Ciccionata 2.0 Pasta con la SALCICCIA

Se come noi mangi a lavoro e hai poco tempo per prepararti da mangiare, evita di mangiar fuori, fatti da mangiare la sera prima o alla mattina.

Oggi è una giornata estremamente pesante sul piano fisico e mentale, abbiamo quindi bisogno di calorie!

Ecco quindi una ricettina veloce veloce da fare al mattino per pranzo, una schiscetta ricca di proteine e Tanti grassi: Pasta con la SALCICCIA!!

Ecco come abbiamo fatto:

  • Tagliamo fine mezzo scalogno e lo mettiamo in pentola con Olio di oliva e lo facciamo soffriggere. Abbiamo poi preso una salamella mantovana, tagliata in pezzi con le mani e messa in pentola a cuocere
  • 20121031-093510.jpgPoi tagliamo grezzi i pomodori e lasciamo andare per un 10 minuti, il tempo di cuocere la pasta

20121031-093519.jpg

  • Aggiungiamo un pochino di acqua di cottura della pasta mentre cuoce per non farlo asciugare
  • Quando la pasta è pronta la prendiamo con le pinze e la lasciamo andare ancora 1 minuto insieme al sugo.

Metti nel porta schiscetta e tutti a lavorare!

Tempo totale 20 minuti (compreso lavare e sistemare tutto)

Cosa ne pensi? Scrivi un commento all’articolo per farci sapere come và la tua dieta!

N.B. lo sappiamo che si scrive salsiccia, ma SALCICCIA è un nome più ciccioso

Pubblicato in benessere globale, Ciccionate, Ricette, tutorial | Lascia un commento